martedì 12 luglio 2011

12.07 - ancora soccorsi nei pressi di Campo 1

La giornata di oggi doveva essere quella dell'ascesa a Campo 2... ma si è rivelata, per Annalisa e Nicola (capo spedizione di "Gasherbrum2011") una nuova giornata spesa per prestare soccorso ad altri: recupero di un alpinista caduto in un crepaccio e rimasto sospeso 30m più sotto.
Per fortuna anche questo recupero si è concluso nel migliore dei modi.

Per un racconto più dettagliato si può consultare il sito di Gasherbrum2011
dove si può scaricare anche l'audio del racconto registrato da Nicola direttamente da Campo 1.

Ora Annalisa e Nicola si trovano di nuovo a Campo 1 a riposarsi dopo questa ennesima giornata di fatica... i piani di ascesa ora sono scombussolati, ma quel che realmente importa è che un'altra vita è stata salvata.

Luca

7 commenti:

  1. Onore ad Anna e Nicola

    RispondiElimina
  2. Siete più Grandi delle cime che avete davanti!

    Danielepax

    RispondiElimina
  3. ....vetta raggiunta per ben 2 volte....fiero di quello che stai facendo e di aver "lavorato" con te.....grande!!!!
    Lele

    RispondiElimina
  4. Bravi ragazzi, state salendo quella montagna con lo spirito giusto!

    RispondiElimina
  5. Grandi grandissimi nel seguirvi l'emozione è forte e sono fiera di avere incontrato Annalisa.Annuzza

    RispondiElimina
  6. Anni, ogni volta che "ti leggo" la commozione è davvero immensa... ti abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  7. Caspita!! Ma sta diventando un lavoro a tempo pieno quello di aggirarsi sulla montagna scintillante a raccattare malcapitati!
    Bravissimi!!

    RispondiElimina